Campagne: Euro-Fam.org: Totalitarismo al Parlamento Europeo?

Totalitarismo al Parlamento Europeo: Socialisti, Verdi e Liberali rifiutano la designazione di un Commissario italiano: è un cattolico praticante.



APPELLO URGENTE
allerta promossa dalla lobby europea pro-famiglia:
HTTP://WWW.EURO-FAM.ORG/

 

Totalitarismo al Parlamento Europeo:
Socialisti, Verdi e Liberali rifiutano la designazione di un Commissario italiano:
è un cattolico praticante.

Martedì 5 ottobre 2004, i membri del Parlamento Europeo iscritti ai gruppi Liberale, Verde e Socialista, hanno sfiduciato la nomina del Professor Buttiglione a Commissario per la Giustizia, la Libertà e la Sicurezza.
Nonostante due giorni di pubbliche audizioni e svariati tentativi di mediazione, è stato rifiutato ogni accordo.
Il protocollo prevede ora che la questione vada al Presidente per una decisione. Tuttavia, al momento, il Presidente del Parlamento Europeo, signor Josep Borrell (Socialista spagnolo) ha oltrepassato il proprio mandato prendendo pubblica posizione contro la candidatura del professor Buttiglione [Ieri subito contraddetta, nota di FattiSentire.net].

Josep Borrell ha dichiarato che a causa delle convinzioni religiose del candidato "come cittadino spagnolo, non vorrei mai Mr. Buttiglione Ministro della giustizia".
L'imparzialità dei Presidente del Parlamento europeo è, dunque, in questione.

Le obiezioni al Professor Buttiglione sembrano basate su false dichiarazioni attribuitegli in tema di omosessualità dalla ILGA (Internacional League of Gays and Lesbians).
L'accusa principale che viene veicolata è quella di essere un cattolico praticante. La ILGA ha ripetutamente attaccato le convinzioni del professor Buttiglione.
Tuttavia, la ILGA è altresì nota per dei trascorsi giudiziari, non solo relativamente ai diritti degli omosessuali, ma anche perché l'ONU ha respinto una sua richiesta di divenire organismo consultivo a causa di passati legami con gruppi di pedofili.
La ILGA, che costituisce una lobby minoritaria, è determinata a bloccare la nomina del professor Buttiglione.

Questa è una situazione di urgente allerta.

E' necessario esprimere la nostra forte indignazione di fronte a questa flagrante ingiustizia e provocare la maggiore pressione possibile per appoggiare il candidato italiano.
E' un'opportunità importante perché la nostra voce sia sentita.
Il rifiuto della candidatura Buttiglione basato sul suo "orientamento morale" potrebbe costituire un pericoloso precedente dal momento che promuove l'eliminazione della libertà di coscienza, religione e viola la proibizione della discriminazione protetta dagli articoli 9, 10 e 14 della ECHR (European Convention on Human Rights).

Pertanto, invitiamo a contattare urgentemente il Presidente del Parlamento Europeo ed i Presidenti dei partiti politici coinvolti. Spingiamoli ad appoggiare la nomina del cattedratico Buttiglione alla vice presidenza della Commissione Europea e a Commissario per la Giustizia, Libertà e Sicurezza.

  • Josep Borrell, Presidente del Parlamento Europeo:
    E-Mail :
    jborrell@europarl.eu.int FAX : +32.2.284.9341
  • Graham Watson, Presidente del Gruppo Alleanza di Liberali e Democratici per l'Europa
    E-Mail :
    gwatson@europarl.eu.int, FAX : +32.2.284.9626
  • Daniel Cohn-Bendit, Co-Presidente del Gruppo dei Verdi / Alleanza Libera Europea
    E-Mail :
    dcohnbendit@europarl.eu.int, FAX : +32.2.284.9498
  • Martin Schulz, Presidente dei Socialisti Europei
    E-Mail :
    maschulz@europarl.eu.int, FAX : +32.2.284.9503

euronews@euro-fam.org

 

__________

Per l'Italia, http://www.fattisentire.net/ propone di inviare un testo breve, come ad esempio:

"Chiedo di cessare l’illiberale discriminazione verso il professor Buttiglione.
Terrò conto del vostro comportamento su questa questione alle prossime elezioni
"

Cliccate sugli indirizzi in azzurro nel testo di questa e-mail,
si aprirà il vostro programma di posta elettronica;
potete ricopiare il testo proposto ed inviarlo,
inserendo un "Oggetto" a piacere.

Ricordate che per molti paesi europei è necessario inserire in fondo alla vostra e-mail gli estremi di un documento di identità.

Valutazione Articolo

Punteggio Medio: Eccellente (Ottimo) - Voti: 3

Argomenti Correlati

La cappa ideologicaLibertà religiosaParlamento europeo